Il packaging design è l’insieme delle attività volte a progettare il contenitore, l’involucro, e più in generale la confezione per la commercializzazione del prodotto. La finalità non è solo quella di conservare o proteggere la merce, ma di veicolare le informazioni e l’immagine di un brand e dei suoi prodotti.

Quando si parla del packaging del brand si fa riferimento ai suoi tre diversi livelli:

  • packaging primario: serve a contenere il prodotto (una bottiglia di vino);
  • packaging secondario: è l’involucro che avvolge il primario (confezione di un profumo);
  • packaging terziario: sono i cartoni per l’imballaggio per il trasporto del prodotto.
Il packaging mostra gli attributi fisici del prodotto e soprattutto della marca al consumatore. Offre in un unico elemento la sintesi di tutti gli sforzi di comunicazione fatti dal brand e, in moltissimi casi, diventa il motivo trainante nella fase di acquisto influenzando notevolmente la percezione del valore del prodotto.

Uno studio di Harvard ha concluso che circa la metà dei consumatori quando si reca presso un supermercato utilizza una lista della spesa e che, mediamente, esca dal punto vendita con un numero di prodotti che è quasi doppio rispetto a quelli che voleva comprare: ciò significa che la maggiorparte delle decisioni di acquisto avvengono nel negozio e sono profondamente collegate alle capacità di attrazione e di visibilità del packaging.

Creare un packaging originale che renda il vostro prodotto facilmente distinguibile e comunichi il vostro punto di forza diventa un ottimo strumento per elevare il vostro brand rispetto ai competitors: con il nostro lavoro vi supportiamo nella scelta degli elementi visivi che vi renderanno riconoscibili agli occhi del consumatore, velocizzando il processo di attribuzione di valore alla merce e al brand.

Vecchio Pack Barilla Nuovo pack Barilla

Nel branding l’attività di packaging deve quindi trasmettere al consumatore l’azienda con coerenza, efficacia e con semplicità: l’associazione di idee è la base per il design dei prodotti, delle confezioni e delle etichette per rendere il brand più facilmente memorizzabile.

Con l’attività di consulenza andiamo ad analizzare quali sono gli elementi grafici da usare nel design del packaging considerando anche le associazioni sensoriali (materiale, forma, dimensioni, colori, font) che i consumatori effettuano osservando e toccando la confezione (forme tondeggianti trasmettono sensazioni di sicurezza, mentre forme squadrate precisione e ordine; scatole rifinite e materiali pregiati rimandano a prodotti o aziende di lusso).

Per il design del packaging esaminiamo il mercato di riferimento: ogni settore, ogni prodotto, e ogni fascia di prezzo, ha precisi canoni estetici a cui vengono associati differenti valori, e il loro utilizzo aiuterà la percezione del posizionamento da parte del consumatore. Ad esempio “NaturaSì”, che si occupa del commercio e della distribuzione all’ingrosso e al dettaglio di prodotti biologici, biodinamici e naturali, realizza etichette e intere confezioni con il colore verde per comunicare che la sua offerta è rivolta ai consumatori attenti alla sostenibilità, alla salvaguardia dell’ambiente, e a chi segue diete vegetariane e vegane.

Il logo, il font, la similarità del posizionamento degli elementi visivi del brand costituiscono il “family feeling”: il brand che mostra costantemente una determinata grafica del packaging facilita l’associazione tra i suoi prodotti e potenzia la propria riconoscibilità verso i consumatori.

Nel prendere decisioni nella fase di elaborazione e di design del packaging, consideriamo le esigenze di uso del consumatore, del distributore e i costi legati alla produzione, tutto per poter conciliare le varie necessità contrapposte senza danneggiare l’azienda: ad esempio, le confezioni monodose dei prodotti sono pensate per i bisogni del cliente mentre i formati compatti per sono ideati per andare incontro alle esigenze dei distributori per ridurre lo spazio nei supermercati e nei magazzini, così da incentivarli nell’ordinare i nostri prodotti.

Per noi il Packaging non è un mero esercizio di stile, ma deve aiutarvi a vendere meglio.
La nostra attività di consulenza vi aiuterà a:

  • attrarre nuovi clienti;
  • rigenerare i rapporti con i vecchi clienti;
  • elevare il vostro brand rispetto ai competitors;
  • a comunicare coerentemente con la Brand Identity la vostra marca e i vostri prodotti;
    ad avere confezioni funzionali nell’uso;
  • a garantire la conservazione dei vostri prodotti e a veicolare le informazioni;
  • a favorire la logistica, il trasporto e la sistemazione negli scaffali dei punti vendita.

È tutto quello che facciamo per posizionarci sul mercato. Per essere riconoscibili ed incentivare la fedeltà dei clienti occorre un’attenta analisi dell’attitudine, della storia e del contesto in cui si opera.
Scopri di più

Per distinguersi ed elevarsi nei confronti dei propri competitors è fondamentale comunicare la propria identità veicolandola con coerenza attraverso vari strumenti
(website, packaging, brochure, social media …)

Scopri di più

Il compito fondamentale di un sito web è di comunicare con efficacia e coerenza i valori aziendali ed i tratti distintivi del brand. Vendere bene online è una naturale conseguenza
Scopri di più

Produzione di still life, foto e video promozionali.
Scopri di più

È importante posizionarsi nella mente del cliente attraverso web, social media end eventi, creando e consolidando in questo modo il legame con il consumatore finale.

Scopri di più

Consulenza finanziaria, formazione, logistica, assistenza tecnica e molto altro ancora.

clienti

Liberiamo i nostri clienti dall’ incertezza. Il nostro team multidisciplinare vi accompagnerà in ogni fase del vostro viaggio.

Cataldi Madonna

Enrico Toro

Chiusa Grande

Velenosi vini